Cari compagni del

Forum Permanente Elettrosmog di Treviso

 

 

in realtà quello delle antenne a Cesano è un vero falso problema.

 

La verità vera delle morti per leucemia è nella Centrale Nucleare Ex Enea alla Casaccia, ubicata a pochissimi chilometri da quelle antenne e dal centro abitato di Cesano, provincia di Roma.

 

Una centrale nucleare che si trova li dal 1968 e con i suoi 5 reattori nucleari inquina da quasi 40 anni e alla quale si sono aggiunti migliaia di fusti di sostanze radioattive provenienti dai sequestri di Guardia di Finanza e Carabinieri in tutto il centro/sud Italia.

 

Se la verità non viene insegnata dalla Storia, allora potrà la richiesta di Pace del Mondo intero.

 

Le morti per leucemia di Cesano sono identiche a quelle di Hiroshima e Nagasaky, le due città giapponese del bombardamento nucleare statunitense sulle popolazioni inermi.

 

Ad Hiroshima e Nagasaky si muore di leucemia da 60 anni.

 

A Cesano dal 1968, data di accensione del primo reattore nucleare.

 

E la causa di ogni morte è sempre la radioattività nucleare del suolo.

 

Possa la Pace, quella vera, accompagnare le vostre azioni e vi preservi dalla subdola schiavitù della Lobby del nucleare in Italia.

 

Quella gente ha davvero bisogno di guardare in faccia il suo problema, ma non è l'elettrosmog.

 

Qui sotto la piantina della zona con l'indicazione della Centrale Nucleare in località "La Casaccia".

  

Loredana Morandi

www.bloggersperlapace.org