Invio per conoscenza,

benché sconfitti dobbiamo prendere atto che la nostra azione di tam-tam sui
deputati alla Camera contro la conversione in legge del decreto-legge
salvantenne ha prodotto un certo risultato: 184 deputati su 447 hanno
votato NO. Purtroppo i SI' sono stati 263

Coordinamento Comitati Toscani contro l'elettrosmog

---------------------------------------------------
Roma, 14 gennaio 2004.

Ecco il resoconto odierno della discussione alla Camera dei Deputati
sulla conversione in legge del decreto 14 novembre 2003 n. 315 che
riforma le commissioni di VIA e sana tutte le procedure
amministrative delle istallazioni di stazioni radio base non
completate al momento della sentenza n. 303/03 del 1° ottobre
scorso della Corte Costituzionale che aveva abolito il Decreto
Gasparri.

La Camera dei Deputati ha approvato. La sanatoria è compiuta.

E' inutile sperare che il Presidente della Repubblica possa non
firmare e, quindi, non promulgare quella legge.

Saluti.

Coordianmento dei Comitati di Roma Nord.
-------------------------------------

PRESIDENTE. Passiamo ai voti.

Indìco la votazione nominale finale, mediante procedimento
elettronico, sul disegno di legge di conversione n. 4548, di cui si
è testé concluso l'esame.
(Segue la votazione).

Dichiaro chiusa la votazione.

Comunico il risultato della votazione:
S. 2594 - «Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-
legge 14 novembre 2003, n. 315, recante disposizioni urgenti in tema
di composizione delle commissioni per la valutazione di impatto
ambientale e di procedimenti autorizzatori per le infrastrutture di
comunicazione elettronica.» (approvato dal Senato) (4548):
Presenti e Votanti 447
Maggioranza 224
Hanno votato sì 263
Hanno votato no 184).
---------
[ForumAmbientalista]